fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi i dettagli.

News & Tutorial
Menu

 

 

Seguici anche su:

Lingua del sito

ItEnFrDePtRuEs

CERCA NEL SITO

 

 

 

 

Windows 11 Errore Installazione

Windows 11 Errore Installazione Logo

Correggere gli errori di compatibilità Windows 11 con il PC

 

Come già anticipato in Come verificare la compatibilità Windows 11 con il computer non tutti i PC potranno supportare Windows 11, perché I requisiti tecnici per l’installazione di Windows 11 prevedono computer di recente costruzione.

Si verificheranno situazioni dove, per esempio, un computer con CPU Intel i7 7700 e 32Gb ram non supererà il test di compatibilità Windows 11, infatti i requisiti tecnici richiesti (al momento) per installare Windows 11 sono:

  • Processore Intel o AMD distribuiti dal 2018 circa in poi, qui trovi la lista completa delle CPU compatibili
  • Modulo TPM (Trusted Platform Module) 2.0, però si vocifera che funzionerà anche con TPM 1.2  
  • Firmware di sistema UEFI, quindi addio al BIOS vecchia maniera
  • Avvio computer in modalità UEFI
  • Avvio in modalità Secure Boot

In figura c’è una tabella esplicativa dei requisiti tecnici

Windows 11 Errore Installazione 004

 

Se stai leggendo questo tutorial molto probabilmente hai già effettuato il test di compatibilità Windows 11 con esito negativo oppure non riesci ad installare Windows 11.

Bada bene, può capitare che anche con un computer che soddisfi tutti i requisiti tecnici, il PC potrebbe comunque non superare il test di compatibilità Windows 11, perché alcune impostazioni devono essere abilitate nel BIOS.

Ora ti spiego come correggere gli errori di compatibilità Windows 11, però voglio fare una precisazione, ho effettuato il test di compatibilità Windows 11 su diversi computer solo con il TPM e l’avvio in modalità UEFI attivi e con la modalità Secure boot non attiva. Conclusione? Hanno superato brillantemente il test di compatibilità Windows 11, però potrebbe trattarsi anche di un momentaneo allentamento delle misure fino al rilascio della versione finale o di un bug del programma di test.

 

Per risolvere i problemi di compatibilità Windows 11 è fondamentale sapere come avviare il computer in modalità BIOS, inoltre, dato che ogni computer ha un proprio BIOS UEFI con menu personalizzato, perché non esiste un'interfaccia grafica standard utente, preparati a una “full immersion” nei vari menu del BIOS UEFI.

Come avviare il computer in modalità BIOS

Per avviare il computer in modalità BIOS devi premere ripetutamente uno dei seguenti tasti “Canc”, “Del”, “Esc”, “F2”, “F10”, “F12dopo pochi secondi dall'accensione del computer, anche prima che esca il logo della scheda madre o il logo del computer o di qualsiasi altra scritta.

Per esempio per i computer HP generalmente il tasto è "Esc" o "F10", mentre con Lenovo è “F2”, con alcuni desktop è “Canc” o “Del

In ogni caso puoi sempre riferirti al manuale del computer o cercare sul sito del produttore.

Detto questo passiamo ad esaminare uno ad uno i problemi.

 

Purtroppo il test di compatibilità Windows 11 dice solo se il computer è compatibile o meno, però non riporta qual è il problema, quindi dovrai essere tu a individuarlo seguendo i passi successivi in ordine di priorità.

Le correzioni esposte nel Tutorial le devi apportare al computer anche se stai installando Windows 11 ex novo accedendo direttamente al BIOS UEFI e tralasciando ovviamente la parte che riguarda Windows 10.

Abilitare il TPM per compatibilità Windows 11

Il TPM per farla breve è un sistema di protezione hardware che interagisce con i programmi, è un modulo con un chip nel quale vengono memorizzate le chiavi di crittografia, i certificati, le password e altre informazioni di sicurezza.

Quasi tutti i computer recenti hanno il TPM, mentre altri sono solo predisposti per il TPM, cioè dispongono dello slot dove inserire il modulo TPM acquistabile anche su Amazon.

 

Solitamente il TPM è disabilitato, quindi va abilitato nel BIOS.

Prima di procedere controlla lo stato del TPM, quindi clicca su Start, scrivi tpm.msc e premi Invio.

Windows 11 Errore Installazione 007

 

Appariranno le informazioni con lo stato del TPM.

Se risulta abilitato come in figura allora il problema non è causato dal TPM. Nota bene che anche se Windows 11 richiede TPM versione 2.0 si vocifera che comunque sarà compatibile anche con la versione 1.2

Windows 11 Errore Installazione 010

 

Mentre se non rusulta attivato significa che devi abilitarlo nel BIOS. Nella peggiore delle ipotesi potrebbe non essere proprio presente il modulo hardware.

Windows 11 Errore Installazione 013

 

Per abilitare il TPM riavvia il computer in modalità BIOS come spiegato prima.

 

Ora naviga tra i vari menu e sottomenu del BIOS e cerca qualsiasi opzione "TPM", "TPM Device", "Platform Trust Technology" o opzioni simili come puoi vedere negli esempi in figura, quindi abilita il TPM.

Windows 11 Errore Installazione 016

Windows 11 Errore Installazione 019

 

Dopo aver abilitato il TPM salva le modifiche premendo F10 o tramite il menu Exit o Esci, riavvia il PC e prova se il problema è stato risolto effettuando il Controllo integrità PC.

Attivare l’avvio in modalità UEFI

Se hai acquistato un computer con Windows 10 preinstallato molto probabilmente non devi fare nulla, perché di solito viene già configurato con l’avvio UEFI, altro discorso invece se il computer si avvia in modalità Legacy (non UEFI) dove la faccenda si complica un poco.

 

Prima di procedere controlla la modalità di avvio del computer, pertanto clicca su Start, scrivi msinfo e premi Invio.

Windows 11 Errore Installazione 028

 

Appariranno le informazioni del sistema con l'indicazione della modalità di avvio.

Se il computer si avvia in modalità UEFI allora puoi ritenerti fortunato, perché il computer soddisfa questo requisito tecnico e quindi non dovrai fare nulla.

Windows 11 Errore Installazione 031

 

Mentre se il computer si avvia in modalità Legacy la faccenda si complica un poco, perché dovrai convertire il formato del disco da MBR (Master Boot Record) a GPT (GUID Partition Table), fondamentale per abilitare l’avvio UEFI.

Windows 11 Errore Installazione 034

 

Esistono diverse applicazioni a pagamento per fare quest’operazione, però Microsoft con la versione 1703 di Windows 10 ha introdotto il comando MBR2GPT proprio per facilitare la conversione del disco da MBR a GPT.

L’operazione di per se è semplice e non richiede tempo, ma nello stesso tempo delicata, pertanto per cautela:

  • Assicurati che il tuo computer abbia la modalità UEFI
  • Esegui una copia di backup dei dati più importanti
  • Utilizza l’alimentazione in corrente nel caso di un portatile 

Per convertire il formato del disco segui attentamente quanto riportato in Convertire disco MBR in GPT per sistema UEFI con MBR2GPT di Windows 10 senza chiudere questa pagina, poi ritorna qui.

 

Dopo la conversione riavvia il computer in modalità BIOS come spiegato prima, però prima apri questa pagina con un altro computer o con uno smartphone oppure stampa le indicazioni successive.

Naviga tra i vari menu e sottomenu del BIOS, di solito nel menu Boot, e cerca qualsiasi opzione "Avvio", "Boot", "Avvio UEFI", "Boot UEFI", "Ordine di avvio", "Boot Order" o opzioni simili e imposta Windows Boot Manager o OS Boot Manager o un’opzione simile come prima opzione nella lista di avvio

Windows 11 Errore Installazione 037

 

Controlla anche se esiste un’opzione Modalità legacy o Modalità UEFI abilitando ovviamente la modalità UEFI.

Salva le modifiche premendo F10 o tramite il menu Exit o Esci, riavvia il PC e prova se il problema è stato risolto effettuando il Controllo integrità PC.

 

Attivare l’avvio in modalità Secure boot o Avvio protetto.

prima di procedere controlla lo stato di Secure Boot, quindi clicca su Start, scrivi msinfo e premi Invio.

Windows 11 Errore Installazione 028

 

Appariranno le informazioni del sistema con lo stato dell’Avvio protetto.

Se la modalità Avvio protetto è attiva allora non devi fare nulla, perché il computer soddisfa questo requisito tecnico.

Windows 11 Errore Installazione 043

 

Mentre se la modalità Avvio protetto non è attiva dovrai attivarla nel BIOS.

Windows 11 Errore Installazione 046

 

Per attivare Secure Boot riavvia il computer in modalità BIOS come spiegato prima.

Ora naviga tra i vari menu e sottomenu del BIOS, di solito lo trovi nel menu Boot, e cerca qualsiasi opzione del tipo "Secure boot", "Avvio protetto" e opzioni simili come puoi vedere negli esempi in figura, quindi abilita Secure boot o Avvio protetto.

Windows 11 Errore Installazione 049

 

Bada bene che alcuni BIOS UEFI per abilitare la modalità Secure boot richiedono che sia impostata una password per accedere al BIOS, pertanto in questo caso imposta prima la password del BIOS, riavvia nuovamente il computer in modalità BIOS inserendo ovviamente la password appena creata e poi attiva Secure boot.

 

IMPORTANTE, non dimenticare la password altrimenti non potrai più accedere al BIOS.

Dopo aver abilitato Secure boot salva le modifiche premendo F10 o tramite il menu Exit o Esci, riavvia il PC e prova se il problema è stato risolto effettuando il Controllo integrità PC.

Queste sono le modifiche principali da apportare al computer per poter installare Windows 11.

Spero che l’articolo ti sia stato di aiuto.

 

Grazie Visita

 

 

 

 

 

Lascia il tuo "Mi Piace"

———————————————————
———————————————————
———————————————————