fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi i dettagli.

News & Tutorial
Menu

 

 

Seguici anche su:

Lingua del sito

ItEnFrDePtRuEs

CERCA NEL SITO

 

 

 

 

Microsoft Addio Windows10 32bit

Microsoft Addio Windows10 32bit Logo

Addio a Windows 10 con architettura 32 bit

 

Con il rilascio della nuova versione Windows 10 2004 Microsoft dice addio alla versione a 32 bit.

Il gigante di Redmond già ha smesso di distribuire attraverso i canali OEM le versioni di Windows a 32 bit, pertanto tutti i PC che arriveranno sul mercato con Windows 10 preinstallato avranno la versione a 64 bit.

A dire il vero già da ora è difficile trovare un computer con Windows 10 a 32 bit preinstallato, perché ormai montano quasi tutti Windows 10 con architettura 64 bit, però mentre ora rappresenta un’opzione, con Windows 10 2004 l’architettura 64 bit sarà una scelta obbligatoria.

 

È possibile comunque ancora trovare versioni di Windows 10 a 32 bit attraverso canali non ufficiali, inoltre gli utenti della versione a 32 bit possono per ora stare tranquilli, perche Microsoft continuerà a garantire gli aggiornamenti delle funzionalità e della sicurezza, per quanto tempo ancora non si sa.

La versione di Windows a 32 bit aveva ragione di esistere fin quando le caratteristiche dei computer non erano ai livelli tecnologici di oggi, infatti il vantaggio della versione con architettura 32 bit è rappresentato proprio dal fatto che impegna poche risorse, basti pensare che per le operazioni di base bastano solo 1 Gb di memoria RAM, mentre per l'architettura 64 bit occorrono 2 Gb.

Lo svantaggio, invece, di Windows 10 a 32 bit è che non riesce a supportare più di 3 Gb di memoria RAM, mentre Windows 10 a 64 bit riesce a gestire fino a 2 Tb di memoria RAM.

 

 

 

Il vantaggio di Windows 10 a 64 bit non si limita solo alla quantità di RAM supportabile, ma presenta anche miglioramenti dal punto di vista delle prestazioni del sistema e dei software.

L'addio di Microsoft a Windows 10 32 bit non è una decisione traumatica per gli utenti, perché molti già utilizzano Windows 10 con architettura 64 bit, forse senza neanche saperlo.

 

Grazie Visita

 

 

 

 

 

Lascia il tuo "Mi Piace"

———————————————————
———————————————————
———————————————————