fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi i dettagli.

News & Tutorial
Menu

Seguici anche su:

Lingua del sito

ItEnFrDePtRuEs

CERCA NEL SITO

Aggiornare Windows7 A Windows10

Aggiornare Windows7 A Windows10 Logo

Passare da Windows 7 a Windows 10 mantenendo dati e programmi


Manca veramente poco per il pensionamento di Windows 7, perché agli inizi del 2020 Microsoft cesserà il supporto tecnico e il rilascio di nuovi aggiornamenti come già anticipato in Windows 7 va in pensione, ecco la data ufficiale

Non farti trovare impreparato, mi rendo conto che abbandonare Windows 7 è “doloroso”, perché oltre ad averci fatto compagnia per tanti anni è un sistema operativo che ha raggiunto un ottimo livello di affidabilità, però l’aggiornamento a Windows 10 ora è necessario, posso affermare che è una scelta obbligata.

Passare da Windows 7 a Windows 10 non significa solo avere una grafica nuova, ma significa avere un sistema operativo più performante con le nuove tecnologie oltre ad avere maggiori livelli di sicurezza, aspetto non di poco conto.

Immagino lo sconforto, specialmente se hai un computer con molti dati e programmi installati, lo stesso sconforto che ho provato io quando ho aggiornato il mio pc da Windows 7 a Windows 10, perché ho dovuto reinstallare tutto da zero.

Oggi, però, l’upgrade è molto più semplice, perché con le ultime versioni hai la possibilità di installare Windows 10 direttamente da Windows 7 mantenendo dati e programmi.

Seguendo il mio tutorial puoi passare da Windows 7 a Windows 10 lasciando inalterati i dati e i programmi, sono richiesti solamente un minimo di dimestichezza, coraggio e pazienza.

Prima di iniziare è bene fare qualche precisazione:

  • effettua la COPIA DEI DATI, almeno quelli più importanti
  • Windows 10 avrà la stessa architettura di Windows 7 che stai aggiornando (32 bit o 64 bit);
  • alcuni programmi potrebbero non essere compatibili con Windows 10 o potrebbero richiedere una nuova installazione e/o attivazione se prevista;
  • il passaggio da Windows 7 a Windows 10 può durare anche più di un'ora, quindi regolati di conseguenza sapendo che la maggior parte del tempo è di attesa;
  • se stai aggiornando un portatile collegalo alla  rete elettrica;
  • il procedimento è ufficiale e collaudato, ma non assumo nessuna responsabilità per eventuali inconvenienti

Ok, detto questo passiamo alla parte operativa.

 

Preparare la pen drive per aggiornare Windows 7 a Windows 10

 

La prima cosa da fare è preparare una pen drive USB con l'ultima versione di Windows 10, quindi procura una pen drive USB di almeno 8 Gb e poi segui il tutorial Preparare pen drive USB per installare Windows 10 con Microsoft Creation Tool e poi ritorna qui.

 

Benissimo, se sei ritornato qui significa che hai preparato la pen drive con Windows 10 per l’installazione, complimenti.

Ora puoi eseguire l’aggiornamento di Windows 7 a Windows 10.

 

Avvio upgrade da Windows 7 a Windows 10 mantenendo dati e programmi

 

Connetti la pen drive al computer da aggiornare, aprila con Esplora Risorse e clicca su Setup

Aggiornare Windows7 A Windows10 007

 

Qualche istante di attesa; sarà l’ultima volta che vedi il logo di Windows 7 sul desktop.

Aggiornare Windows7 A Windows10 010

 

Nella schermata di benvenuto clicca Avanti

Aggiornare Windows7 A Windows10 013

 

Dopo aver letto le condizioni di licenza clicca Accetta

Aggiornare Windows7 A Windows10 016

 

Attendi qualche minuto per la ricerca di aggiornamenti

Aggiornare Windows7 A Windows10 019

 

Ora sei pronto per l’installazione

Se vuoi mantenere i dati e i programmi clicca direttamente Installa e salta il passaggio successivo, altrimenti clicca su Cambia elementi da mantenere

Aggiornare Windows7 A Windows10 022

 

Scegli gli elementi da mantenere e clicca Avanti

Aggiornare Windows7 A Windows10 025

 

A questo punto parte l’upgrade di Windows 7 a Windows 10 che può durare anche circa un’ora.

Prima viene eseguita l’installazione di Windows 10 dove il sistema potrebbe riavviarsi diverse volte.

Aggiornare Windows7 A Windows10 031

 

Alla fine dell’installazione, Windows 10 riavvia il computer per effettuare gli aggiornamenti.

Aggiornare Windows7 A Windows10 034

 

Configurazione iniziale di Windows 10

 

Terminata l’installazione e completati gli aggiornamenti, Windows 10 si avvia per la configurazione iniziale dove ti vengono fatte una serie di domande su alcune funzioni di base.

Di seguito ti fornisco la mia installazione tipo come esempio, valuta di volta in volta la tua scelta.

Aggiornare Windows7 A Windows10 040

Aggiornare Windows7 A Windows10 043

Aggiornare Windows7 A Windows10 046

Aggiornare Windows7 A Windows10 049

Aggiornare Windows7 A Windows10 052

Aggiornare Windows7 A Windows10 055

Aggiornare Windows7 A Windows10 058

 

Completata la configurazione, dopo pochi istanti apparirà il nuovo desktop.

Controlla se ci sono tutti i dati e verifica il funzionamento dei programmi.

Conserva la pen drive, perchè puoi utilizzarla per installare Windows 10, aggiornare altri computer e avviare utility di ripristino e soccorso.

Sperando che sia tutto ok, o almeno quasi tutto, ti auguro in bocca al lupo per la nuova avventura con Windows 10.

 

Grazie Visita

 

 



Seguici anche sui Social



Lascia il tuo "Mi Piace"

———————————————————
———————————————————
———————————————————