CSAPC LOGONon tutti gli Smartphone con sistema operativo Android hanno una suite software per collegarlo al computer o non riescono a dialogare con i software proprietari come HiSuite, Kies, ecc., però, nonostante ciò, è sempre possibile collegarli al Computer per poter trasferire musica, foto, video e dati in generale.
Questa soluzione è conveniente anche per i più moderni Smartphone, quando non abbiamo l’esigenza di accedere a tutte quelle funzioni che tali software offrono, ma desideriamo solo per esempio trasferire musica.

Già a partire da Windows 7 possiamo effettuare questo tipo di collegamento senza l’ausilio di software aggiuntivi, necessari invece per Windows XP e precedenti.

Vediamo insieme come collegare uno Smartphone Android al PC.

Nell’esempio ho utilizzato tre Smartphone ognuno con una propria versione di Android, però in linea di massima la procedura è pressoché simile.

1° esempio - Huawei 8815 (Ascend G300) con Android 4.0 Ice Cream Sandwich

Connetti lo smartphone al computer con l’apposito cavetto USB e attendi qualche secondo che il driver si installi

CSAPC 001
Sullo Smartphone apparirà in alto a sinistra l'icona della connessione, con il dito trascinala verso il basso per aprire il menù

CSAPC 8815 001
Tappa sul metodo di connessione, nell’esempio Collegato come fotocamera

CSAPC 8815 004
Tappa mettendo la spunta su Collegare Media (MTP)

CSAPC 8815 007
Ora sul Computer clicca sul pulsante Start per aprire il menù

CSAPC 004

Seleziona Dispositivo e stampanti

CSAPC 007
In questa schermata troverai tutti i dispositivi collegati al Computer tra i quali potrai individuare lo Smartphone appena collegato.
Clicca su Android

CSAPC 033
Clicca Sfoglia file e poi, in questo caso, su HUAWEI U8815

CSAPC 036
Si aprirà la schermata per esplorare le memorie dello Smartphone, la Memoria interna e la Memoria esterna, se presente.

CSAPC 039
2° esempio - Samsung GT-I8160 (ACE2) con Android 4.1 Jelly Bean

Connetti lo Smartphone al computer con l’apposito cavetto USB e attendi qualche secondo che il driver si installi

CSAPC 001
Sullo Smartphone apparirà in alto a sinistra l'icona della connessione, con il dito trascinala verso il basso per aprire il menù

CSAPC 8160 001
Tappa sul metodo di connessione, nell’esempio Connesso come dispositivo

CSAPC 8160 004
Tappa mettendo la spunta su Dispositivo multimediale (MTP)

CSAPC 8160 007
Ora sul Computer clicca sul pulsante Start per aprire il menù

CSAPC 004

Seleziona Dispositivo e stampanti

CSAPC 007
In questa schermata troverai tutti i dispositivi collegati al Computer tra i quali potrai individuare lo Smartphone appena collegato.
Clicca su GT-I8160

CSAPC 010
Clicca Sfoglia file e poi, in questo caso, su GT-I8160

CSAPC 013
Si apre la schermata per esplorare le memorie dello Smartphone, Phone (memoria interna) e Card (memoria esterna), se presente.

CSAPC 016
3° esempio - Huawei CHC-U01 (G Play Mini) con Android 4.4 KitKat

Connetti lo smartphone al computer con l’apposito cavetto USB e attendi qualche secondo che si installi il driver

CSAPC 001
Finita l’installazione del driver, sullo Smartphone tappa la parte alta dello schermo e trascina verso il basso per aprire il menù

CSAPC CHCU01 001
Tappa sul metodo di connessione, nell’esempio File Manager dispositivo (MTP)

CSAPC CHCU01 004
Tappa mettendo la spunta su Collegare Media (MTP)

CSAPC CHCU01 007
Ora sul Computer clicca sul pulsante Start per aprire il menù

CSAPC 004

Seleziona Dispositivo e stampanti

CSAPC 007
In questa schermata troverai tutti i dispositivi collegati al Computer tra i quali potrai individuare lo Smartphone appena collegato.
Clicca su Android

CSAPC 070
Clicca Sfoglia file e poi, in questo caso, su CHC-U01

CSAPC 073
Si aprirà la schermata per esplorare le memorie dello Smartphone, Memoria interna e Scheda SD (memoria esterna), se presente.

CSAPC 076
Esistono diverse versioni di Android, per il Tutorial ho utilizzato le più diffuse al momento.

Se dovessi riscontrare problemi, scollega lo Smartphone e riavvia il PC, inoltre ti consiglio anche di fare una pulizia al registro delle connessioni USB seguendo il Tutorial Problemi con le porte USB? Impara a pulire il Database di Windows con USBDview

Si evince dagli esempi precedenti che lo Smartphone dovrà essere sempre collegato come dispositivo multimediale MTP per poter gestire sia la memoria interna che quella esterna.

Dalla schermata esplora risorse puoi navigare fra le cartelle e i file memorizzati nello Smartphone come se avessi inserito una pen drive; potresti creare una cartella chiamandola MUSICA nella quale trasferire la tua musica per poi ascoltarla tranquillamente con lo Smartphone. Il lettore multimediale troverà automaticamente i brani trasferiti.

Non eliminare cartelle o file se non ne conosci la natura, perché potresti compromettere il regolare funzionamento delle applicazioni.

Ora sei in grado di gestire le memorie dello Smartphone… BUON DIVERTIMENTO.

Potrebbero anche interessarti i seguenti Tutorial:
Collegare uno Smartphone HUAWEI al Computer con HI-SUITE
Trasferire musica su Smartphone HUAWEI con HI-SUITE

Il tuo MI PIACE è la nostra migliore pubblicità, consiglia TechPEDIA anche ai tuoi Amici