VBOX FSHARE LOGO

Condividere una cartella con una macchina virtuale con VirtualBox

Questo Tutorial spiega come condividere una cartella di un computer con un sistema operativo ospitato in una macchina virtuale con Virtual Box.

Per condividere una cartella con una macchina virtuale bisogna installare un pacchetto di driver e utility aggiuntive.

Tale pacchetto si chiama Guest Additions ed è già compreso in Virtual Box, però va installato manualmente in ogni macchina virtuale dove vogliamo attivare la condivisione delle cartelle.

Le Guest Additions sono sviluppate per le macchine virtuali che ospitano un sistema operativo Windows.

Al momento, come da comunicazioni ufficiali, le Guest Additions possono essere installate solo nelle macchine virtuali che ospitano i seguenti sistemi operativi:

  • Microsoft Windows NT 4.0 (tutte le service pack)
  • Microsoft Windows 2000 (tutte le service pack)
  • Microsoft Windows XP (tutte le service pack)
  • Microsoft Windows Server 2003 (tutte le service pack)
  • Microsoft Windows Server 2008
  • Microsoft Windows Vista (tutte le edizioni)
  • Microsoft Windows 7 (tutte le edizioni)
  • Microsoft Windows 8 (tutte le edizioni)
  • Microsoft Windows 10 RTM build 10240
  • Microsoft Windows Server 2012

 

 

Come puoi notare nell'elenco non esiste MacOS High Sierra, perchè Apple concede la licenza d’uso di MacOS solo per l’utilizzo su computer Mac, quindi non esiste un supporto ufficiale di Virtual Box per installare MacOS High Sierra in una Macchina Virtuale, di conseguenza anche le Guest Additions.

Per poter condividere le cartelle con una macchina virtuale che ospita MacOS High Sierra devi seguire un particolare procedimento spiegato nel Tutorial Condividere una cartella di Windows con Mac OS High Sierra in VirtualBox


A seguito di aggiornamenti potresti non visualizzare più le cartelle condivise, per risolvere questo problema reinstalla le Guest Additions partendo da QUI

 

Condivisione cartella

Dopo questa breve premessa ti spiego come condividere una cartella del computer con una Macchina Virtuale

 

 

Per la redazione del Tutorial ho utilizzato un computer con Windows 10 nel quale ho creato alcune macchine virtuali con diverse edizioni di Windows supportate dalle Guest Additions.

 

Operazioni preliminari da effettuare in VirtualBox

Innanzitutto bisogna indicare alla macchina virtuale le cartelle da condividere, operazione che puoi fare in due modi.

Avvia Virtual Box e seleziona la macchina virtuale con la quale intendi condividere le cartelle e poi clicca Impostazioni

VBOX FSHARE 004



Oppure avvia Virtual Box, avvia la macchina virtuale con la quale intendi condividere le cartelle, clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di sistema Cartelle condivise della macchina virtuale e seleziona Impostazioni cartelle condivise.

VBOX FSHARE 025


Se non vedi queste icone di sistema può darsi che stai utilizzando la macchina in modalità scalata, pertanto premi contemporaneamente il tasto host, che di solito è il tasto CTRL destro, e il tasto C per passare alla schermata completa di Virtual Box.

Nel menu a sinistra delle Impostazioni seleziona Cartelle condivise, poi nella sezione Cartelle condivise seleziona Cartelle della macchina e clicca sull’icona + per aggiungere una nuova cartella condivisa.

VBOX FSHARE 007


Clicca il box Percorso della cartella e nel menu a tendina seleziona Altro...

VBOX FSHARE 010


Sfoglia le risorse del computer per selezionare la cartella da condividere. In questo momento non stai sfogliando le risorse del sistema operativo ospitato nella macchina virtuale, ma le cartelle reali del computer.

 


Completata la selezione della cartella metti la spunta a Montaggio automatico e Rendi permanente, alla fine clicca OK

VBOX FSHARE 013


La cartella appena condivisa viene aggiunta alla lista delle Cartelle della macchina, clicca OK.

VBOX FSHARE 016


Con questi passaggi hai comunicato a Virtual Box quali sono le cartelle del computer da condividere con la macchina virtuale, però tali cartelle non sono ancora visibili nella macchina virtuale, perchè per poterle utilizzare è necessario installare le Guest Additions come anticipato nella premessa.


 

 

Installazione delle Guest Additions da effettuare nella Macchina Virtuale

 

L’installazione delle Guest Additions devi effettuarla nella macchina virtuale e per ogni macchina virtuale dove intendi condividere le cartelle.

Vediamo insieme come si installano le Guest Additions.

Avvia la macchina virtuale.

 

 

Nella barra del menu di Virtual Box clicca Dispositivi e dal menu che si apre seleziona Inserisci l’immagine del CD delle Guest Additions.

VBOX FSHARE 034



Se non vedi la barra del menu di Virtual Box può darsi che stai utilizzando la macchina in modalità scalata, pertanto premi contemporaneamente il tasto host, che di solito è il tasto CTRL destro, e il tasto C per passare alla schermata completa di Virtual Box.

Automaticamente si avvia l’immagine caricata nel CD virtuale, clicca Esecuzione di VboxWindowsAdditions.exe

VBOX FSHARE 037


Apro una parentesi

Se l’immagine del CD non dovesse avviarsi automaticamente, apri le Risorse del Computer o Questo PC

VBOX FSHARE 061


Clicca sull’icona dell'Unità CD con l’immagine delle VirtualBox Guest Additions

VBOX FSHARE 064


Clicca l'applicazione VBoxWindowsAdditions per avviare l’installazione

VBOX FSHARE 067


Chiusa  parentesi

 

 

Si avvia l’installazione delle Guest Additions, clicca Next

VBOX FSHARE 040


Seleziona il percorso di installazione, ti consiglio di lasciare quello di default e clicca nuovamente Next

VBOX FSHARE 043


In questa schermata già risultano spuntate le opzioni necessarie, quindi clicca Install

VBOX FSHARE 046



Durante l’installazione delle Guest Additions potrebbe apparire una finestra di controllo, spunta Considera sempre attendibile il software e clicca Installa

VBOX FSHARE 049


Alla fine dell’installazione bisognerà riavviare la macchina virtuale, non il computer, quindi clicca Finish.

VBOX FSHARE 052



Se hai eseguito correttamente tutti i passaggi, esplorando le risorse del computer della macchina virtuale, troverai la cartella condivisa già montata e mappata con una lettera assegnata automaticamente.

VBOX FSHARE 055

 

Ora sei pronto per utilizzare le tue cartelle condivise e scambiare files fra il sistema installato sul tuo computer e il sistema operativo ospitato nella macchina virtuale di Virtual Box.


Sperando di esserti stato d'aiuto ti invito a seguirmi anche su Facebook e VK e torna a trovarmi. 

Il tuo MI PIACE è la nostra migliore pubblicità, consiglia TechPEDIA anche ai tuoi Amici